In tour alla scoperta dei tesori dei Sultani - programma estivo 8giorni/ 7notti

8 giorni
Durata: 8 Giorno/i , 7 notte(i)

Configura il tuo viaggio, scelti date e viaggiatori

  • Seleziona data di partenza personalizza l’itinerario

  • Numero di camere e ospiti

Descrizione del pacchetto

Istanbul, città delle cupole e dei minareti, dei Muezzin e della vitalità del Gran Bazar, ed i tesori dei Sultani Ottomani, Ankara la capitale, città moderna, la Cappadocia, meraviglia della natura, e i suoi dei "camini delle fate" e le sue città sotteranee. Questo e tanto altro saprà darvi questo meraviglioso viaggio. Un viaggio nel tempo, dal passato più lontano fino ai nostri giorni.

Un viaggio in Turchia coniuga passato e presente in mix davvero suggestivo. Istanbul è una delle metropoli più articolate ed estese al mondo, con 15 milioni di abitanti distributi fra la zona asiativa e la zona eruopea della città divise dal grande Bosforo, lo stretto che unisce il Mar Nero al Mare di Marmara. La città vecchia, delimitata dal quartire di Sulthanahmet, riflette le influenze culturali dei numerosi imperi che qui hanno governato mentre la zona moderna che si sviluppa intorno alla piazza Taksim è il fulcro economico e della movida. Da non perdere la celebre moschea bizantina di Hagia Sophia,caratterizzata da una cupola del VI secolo e da preziosi mosaici cristiani, euna visita alla Basilica Cisterna, costruita durante il periodo più prospero dell?impero Romano di occidente.

Programmi validi dal 09 agosto 2020 al 18 ottobre 2020.

Partenze Garantite 09.08.20, 16.08.20, 23.08.20, 06.09.20, 13.09.20, 20.09.20, 04.10.20, 18.10.20
da Bergamo BGY, Venezia VCE, Bologna BLQ, Roma FCO
 

Programma di viaggio:


1. Giorno Italia / Istanbul:
Arrivo ad Istanbul ed accoglienza in aeroporto. Trasferimento all’Hotel Dedeman Istanbul (o similare) e sistemazione in camera. Cena e pernottamento in albergo. (C)

2. Giorno Istanbul:
Prima colazione in albergo e partenza per il centro storico. Visita dell’antico Ippodromo Bizantino, in cui si svolgevano le corse delle bighe; degli obelischi e della Moschea del Sultano Ahmet famosa come Moschea Blu, conosciuta per le sue maioliche del XVII secolo. Pranzo in ristorante turistico. Visita del Palazzo Imperiale di Topkapi (La sezione Harem è opzionale), sontuosa dimora dei Sultani per quasi quattro secoli, la cui architettura con le magnifiche decorazioni e gli arredi rendono testimonianza della potenza e maestosità dell’Impero Ottomano; della Chiesa di Santa Sofia, capolavoro dell’architettura bizantina e del Gran Bazaar, il più grande mercato coperto al mondo, caratterizzato dal tetto a cupole e formato da un dedalo di vicoli e strade. Possibilità di partecipare all’escursione (facoltativa, a pagamento), Crociera in battello sul Bosforo per ammirare sia il versante asiatico che europeo della città ed i suoi più importanti palazzi, moschee e fortezze. Trasferimento in albergo. Cena e pernottamento in albergo. (B - P - C)

3. Giorno Istanbul / Ankara / Cappadocia (718 km):
Prima colazione in albergo e partenza per la città capitale della Turchia: Ankara. Passaggio dal Ponte Euroasia e proseguimento via autostrada. Arrivo ad Ankara e visita del Museo Ittita (delle civiltà anatoliche), con testimonianze della presenza degli Ittiti che divennero un grande impero fino a conquistare Babilonia. Pranzo in ristorante turistico e sosta al Lago Salato durante il tragitto. Arrivo in Cappadocia e trasferimento all’Hotel Perissia (o similare). Sistemazione in camera. Cena e pernottamento in albergo. (B - P - C)

4. Giorno Cappadocia:
Possibilità di partecipare alla gita (facoltativa, a pagamento e soggetta a meteo e disponibilità) in mongolfiera per ammirare dall’alto il paesaggio lunare e mozzafiato della Cappadocia illuminata dalle prime luci dell’alba. Prima colazione in albergo. Intera giornata dedicata alla scoperta di questa suggestiva regione dai paesaggi quasi lunari: i celebri “camini delle fate”, funghi di tufo vulcanico creati da secoli di lavoro dell’acqua e del vento. Visita del Museo all’aperto di Goreme con le sue chiese rupestri; della Valle di Uchisar, situata all’interno di un cono di roccia tufacea; della Valle di Avcilar e di Ozkonak (o Saratli), una delle città sottoranee più famose della zona. Pranzo in ristorante turistico durante le visite. Visita ad un laboratorio per la lavorazione e vendita di pietre dure, oro e argento. Sosta presso una cooperativa locale per l’esposizione della produzione dei famosi tappeti turchi. Cena e pernottamento in albergo. Dopo cena, possibilità di partecipare allo spettacolo (facoltativo, a pagamento) dei “dervisci” danzanti o alla serata turca (facoltativa, a pagamento) con lo spett colo dei gruppi folcloristici e della danzatrice del ventre. (B - P - C)

5. Giorno Cappadocia / Konya / Pamukkale (668 km):
Dopo la prima colazione, partenza per Konya attraverso valli e catene montuose, con una breve sosta per visitare il Caravanserraglio di Sultanhani (XIII secolo), oggi museo. Arrivo a Konya, la città è legata al fondatore dei Dervisci: Mevlana, un mistico musulmano contemporaneo di San Francesco. Si visiteranno la sua Tomba ed il Monastero con la caratteristica cupola di maioliche azzurre. Pranzo in ristorante turistico e proseguimento per Pamukkale. Arrivo in serata e trasferimento all’Hotel Colossae (o similare). Sistemazione in camera. Cena e pernottamento in albergo. Possibilità di bagno in acqua termale dell’albergo. (B - P - C)

6. Giorno Pamukkale / Izmir (221 km):
Prima colazione e visita dell’antica Hierapolis che ricostruita nel 17 d.C., ebbe il suo massimo splendore nel II e III secolo d.C. Visita di Pamukkale, che ci accoglie con il suo straordinario paesaggio di bianche cascate pietrificate, uno spettacolo naturale dovuto all’alta presenza di calcare nell’acqua. Pranzo in ristorante turistico. Proseguimento per la visita di Efeso: il Tempio di Adriano, la Biblioteca di Celsio e il Grande Teatro. Visita dell’ultima Residenza della Madonna. Trasferimento all’Hotel Kaya Thermal (o similare) e sistemazione in camera. Cena e pernottamento in albergo. (B - P - C)

7. Giorno Izmir / Bursa / Istanbul (495 km):
Prima colazione in albergo. Trasferimento ad Istanbul via Bursa. Arrivo a Bursa, la prima città capitale dell’Impero Ottomano. Visita della Grande Moschea e della Moschea Verde, del 1424, testimone della nuova estetica ottomana e famosa per le sue maioliche di Iznik. Pranzo in ristorante turistico. Passaggio dal ponte di Osmangazi ed arrivo nella parte asiatica di Istanbul in serata. Trasferimento all’Hotel Radisson Blu Tuzla (o similare). Cena e pernottamento in albergo. (B - P - C)

8. Giorno Istanbul / Italia:
Prima colazione in albergo. Trasferimento all'aeroporto per il volo di rientro in Italia. (B)